Categories

A sample text widget

Etiam pulvinar consectetur dolor sed malesuada. Ut convallis euismod dolor nec pretium. Nunc ut tristique massa.

Nam sodales mi vitae dolor ullamcorper et vulputate enim accumsan. Morbi orci magna, tincidunt vitae molestie nec, molestie at mi. Nulla nulla lorem, suscipit in posuere in, interdum non magna.

lunedì 26 marzo 2012

31° lunedi sostenibile- network for greener cities
progetti di mamme e papa per una città più verde
c/o Spazio Pervinca

Curatrice Claudia Barana, giornalista, mamma, fondatrice dell’associazione de.de.p .

Scopo della serata – nello spirito dei Lunedi Sostenibili- network for greener cities- è stato creare attenzione, amicizia, rete, coinvolgimento attorno ai progetti dedicati ai bambini  per una maggiore diffusione delle iniziative nella città.
Milano deve molto ai genitori che hanno vinto a volte battaglie difficilissime, come la salvaguardi di alberi e giardini minacciati dai parcheggi sotterranei. Sono i genitori, attivi paladini della sostenibilità, che chiedono cibi biologici nelle mense,  spazi dedicati ai bambini nei parchi e una città con maggiori spazi verdi di prossimità gioiosamente fruibili.
Sono loro che educano i bimbi a sognare un mondo dove volano le farfalle…

Claudia Barana ha raccontato  le  iniziative più importanti di de.de.p (design democratico partecipato) che utilizza il design e il  lavoro manuale per creare con i bambini coesione e scambio di conoscenze nel quartiere Dergano, multietnico e degradato, ad esempioTuPlay, la festa dei giochi di strada. Claudia ha illustrato i prossimi progetti della associazione che in autunno ha incantato grandi e piccoli con  “la passeggiata di San Martino”  per le strade del quartiere con le lanterne accese.

Enrica di Cascina Cuccagna ha introdotto il progetto  “pedibus” , andare a piedi a scuola insieme ai compagni, per non usare la macchina e creare un inizio mattina più socievole e più verde, per crescere in autonomia e imparare a conoscere le regole della strada. www.cuccagna.org

Natascia Ugliano, illustratrice, ha presentato le iniziative che si svolgono al Parco del Ticinello, zona Navigli, per le famiglie. Laboratori e eventi per conoscere la natura (fauna e flora) attraverso attività manuali e artistiche. Tra le proposte festa degli aquiloni, laboratori per bambini alla serra Lorenzini e alla Cascina Campazzo. www.fatacadabra.it

Francesca Rendano, giornalista, ha illustrato il blog minimàmood da lei curato e dedicato tutto alla mamma e al rapporto con i bambini in chiave decrescita: ovvero come educare i propri figli a vivere con meno per avere di più.  Francesca è stata ispirata dal libro di Dave Bruno, La sfida delle cento cose, che racconta l’esperienza di un uomo comune, di un padre di famiglia con tre bimbi e due cani, che ha arricchito la sua vita semplificandola.  Dice Bruno : quello che non si sà è che è più facile vivere con poche cose che con molte.  Francesca ha fatto sua la sfida lanciando buone pratiche come “Giocare tanto con poco” e aderendo a esperienze di economia partecipata e alla giornata mondiale della lentezza. http://minimamood.wordpress.com/

Il Giardino degli Aromi ha ricordato la costruzione di orti comunitari assieme ai bambini e alle loro famiglie, raccontando la loro ricca esperienza dei laboratori nel parco dell ex Paolo Pini,  http://www.olinda.org/giardinodegliaromi/giardino

Anna Geronetta, avvocato di Genitoriantismog – ha raccontato le loro lotte, le motivazioni che li hanno spinti a costituire l’associazione e  i vari  progetti in corso per un’aria più pulita. L’impegno della associazione si riversa in importante battaglie legali e momenti di protesta. Il riscaldamento produce solo il 20% dell’inquinamento atmosferico, il resto è dovuto alle automobili. Il pericolo maggiore è costituito dal particolato (polveri sottili), ci sono ipotesi che l’inquinamento sia correlato a disturbi neurologici infantili e all’autismo. I loro slogan sono : ” siamo nati per camminare” e ammirano  ” Stop talking start planting “. A difsa della qualità dell’aria all’associazione farebbe piacere entrare in contatto con associazioni che lavorano con gli spazi verdi, mamme e bambini www.genitoriantismog.it

Geraldina Strino di le Zucche Vuote ha presentato i progetti didattici: ” Giardini Preziosi ” e  “orti in rete”. L’intento è avvicinare i bambini al bello e al senso di responsabilità, attivare il loro impegno teso a poter vivere con il bello. I progetti che si svolgono a Sesto San Giovanni sono agevolati da un buon rapporto con il Comune che rende possibile che i giardini scolastici siano aperti fino alle 19,30 per le mamme. www.zucchevuote.it

claudia mentre costruisce bombe di semi con i bambini

E’ seguito come sempre il momento dei drink e del conoscersi con degustazione gratuita di sciroppo di melograno e vino biologico offerto da vini Baruffaldi-Castello di Stefanago, Azienda Biologica, Vitivinicola Agrituristica Oltrepò Pavese www.baruffaldivini.it www.castellodistefanago.iti

1 comment to lunedì 26 marzo 2012

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  


otto − = 5

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.